Curiosità

monte_1La celebre stazione sciistica situata in Piemonte ha rischiato la chiusura nel 2015/2016 dato il fallimento della società Cabinovie Lurisia srl, l’azienda proprietaria della gestione degli impianti sciistici. Azienda che aveva successivamente appaltato la gestione delle strutture alla New Wind srl.

La famosa stazione sciistica Lurisia è composta da sei differenti impianti di risalita, all’interno dei quali non manca un tapis roulant all’interno del campo scuola, una cabinovia e quattro ski-lift per servire gli oltre 30 km di piste che si snodano tra le montagne incontaminate di questo paradiso incantato. Gli appassionati di sci potranno utilizzare differenti tipologie di piste di varia difficoltà: rosse, blu e per gli sciatori più esperti è possibile anche utilizzare anche le piste nere.

Tutte le piste all’interno del comprensorio Lurisia si sviluppano tra i 900m e 1768m d’altitudine, tra le cime del monte Pigna. Si tratta di un comprensorio sciistico in grado di soddisfare le necessità di qualsiasi tipo di sciatore, che si tratti di un principiante oppure di un esperto.

La maggior parte delle piste sono esposte a nord-ovest, per questa motivazione le condizioni di innevamento sono spesso ideali. In ogni caso è presente un impianto in grado di innevare artificialmente le piste, nel caso si verifichi una prolungata mancanza di neve in alcuni tratti. La difficoltà tecnica delle discese è molto variabile, avendo l’opportunità di percorrere le piste che si svolgono tra le valli Pesio ed Ellero con un dislivello che si aggira sui 900m.

Non manca ovviamente un’ottima scuola di sci che garantisce corsi specifici tenuti da maestri qualificati e professionali. Questo permetterà a chiunque di avvicinarsi al mondo dello sci e goderne i grandi vantaggi immergendosi nella natura incontaminata di queste montagne.

Tutti gli amanti delle passeggiate con racchette da neve avranno l’opportunità di passare le loro giornate seguendo i tracciati non battuti e svariati itinerari straordinari che permetteranno di visitare luoghi unici come: la Cima Gardiola, il Monte Pigna e la Cima Cars, il tutto senza dover utilizzare gli impianti di risalita.

No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.